Mostre
Ottobre
2018
Aprile
2019
Ottobre
2019
Settembre
2020
Settembre
2020
Aprile
2021

#USI25 - Architettura che fa Scuola

Foto di Enrico Cano
Foto di Enrico Cano
Foto di Enrico Cano
Foto di Enrico Cano
Foto di Enrico Cano
Foto di Enrico Cano
Foto di Enrico Cano
Foto di Enrico Cano

Teatro dell'architettura

Data d'inizio:

Data di fine:

Da giovedì 13 maggio 2021 fino a venerdì 24 dicembre 2021 è esposta nella Galleria al primo piano del Teatro dell’architettura Mendrisio la mostra “Architettura che fa Scuola”, promossa in occasione delle celebrazioni del 25° dell’Università della Svizzera italiana.

 

L’Accademia di architettura veniva fondata a Mendrisio nel 1996, come componente dell’Università della Svizzera italiana. La Scuola nasceva sulla base del progetto elaborato su incarico politico dall’architetto Mario Botta, che vi coinvolse un ristretto gruppo di studiosi e architetti, con l’appoggio del Consigliere di Stato Giuseppe Buffi, responsabile dell’educazione negli anni 1986-2000, e del sindaco di Mendrisio Carlo Croci. Il profilo la distingueva sensibilmente dai tradizionali Politecnici e dalle Scuole di architettura già esistenti in Svizzera. L’indirizzo culturale e pedagogico proposto si ispirava a una forte impronta umanistica, intesa come nuova sintesi tra saperi tecnici, scienze umane e sociali, tra competenze operative e pensiero critico e storico.

Oggi l’Accademia di architettura è riconosciuta a livello internazionale e, con oltre 800 studenti iscritti e docenti provenienti da 40 differenti nazionalità, è diventata un luogo di scambio culturale unico nel contesto svizzero ed europeo.

La mostra ‘Architettura che fa Scuola’ è dedicata al 25° dell'Accademia e alle attività didattiche della scuola. La formula del titolo gioca sul doppio senso che l’Accademia dell’USI è una scuola dove si insegna una nuova sensibilità disciplinare nell’ambito dell’architettura, degli studi urbani, della progettazione del paesaggio, e della storia dell’arte e dell’architettura, ma dove al contempo ciò che viene insegnato vuole anche indirizzare e influenzare in modo significativo l'architettura del futuro. La mostra illustra attraverso immagini, video, pubblicazioni e modelli architettonici la storia della didattica e delle produzioni culturali dell’Accademia di architettura dagli esordi fino ai nostri giorni.

 

In occasione della mostra sarà disponibile presso il Teatro dell’architettura Mendrisio il volume:

“Tracce di una scuola. Accademia di architettura a Mendrisio, 1996-2021”

Di Mario Botta

Mendrisio Academy Press – Electa, Mendrisio-Milano 2021

416 pp., italiano

 

"Architettura che fa Scuola" e "Progetto e Profezia. Il futuro secondo gli architetti"