Premio Heinrich Tessenow 2022 a Yvonne Farrell e Shelley McNamara, Grafton Architects

Mostra
Mostra "Heinrich Tessenow. Avvicinamenti e progetti iconici" al Teatro dell'architettura Mendrisio. Photo Enrico Cano

Teatro dell'architettura

Data: 11 Maggio 2022 / 17:30 - 20:00

Teatro dell'architettura Mendrisio

Mercoledì 11 maggio 2022 - ore 17.30 - 20.00

Il Premio d'architettura viene assegnato annualmente dalla Heinrich Tessenow Gesellschaft. Quest'anno la cerimonia avrà luogo al Teatro dell'architettura Mendrisio in concomitanza con la mostra in corso dedicata all'architetto tedesco.

Interverrano: 
Prof. Walter Angonese, Direttore dell'Accademia di architettura
Gerald Adler, Heinrich Tessenow Gesellschaft

Laudatio di Prof. Marco De Michelis

Yvonne Farrell e Shelley McNamara, Grafton Architects

Musica:

Lea Boesch, viola, Zurigo,
Gilbert Nouno, elektronische Musik, Parigi

L'evento è organizzato dalla Heinrich Tessenow Gesellschaft in collaborazione con l'Accademia di architettura, Università della Svizzera italiana.

Aperto al pubblico su prenotazione, scrivendo al seguente indirizzo: eventi.tam@usi.ch

 

Il premio Heinrich Tessenow

Il premio Heinrich Tessenow viene attribuito, in onore al grande architetto e professore tedesco, a personalità europee che hanno dato un contributo di eccellenza sia nel processo creattivo di forme architettoniche, prodotti artigianali e industriali, sia nell’educazione alla cultura dell’abitare e architettonica, o la cui opera si è inspirata alla complessa attività di Heinrich Tessenow.

Meritevoli del premio Heinrich Tessenow sono stati, tra gli altri, in passato: Kay Fisker, Hans Döllgast, Peter Zumthor, Giorgio Grassi, David Chipperfield, Eduardo Souto de Moura, Mirosloav Sìk, Sergison Bates, Richard Sennett, Roger Diener, Anne Lacaton et Jean-Philippe Vassal, Vittorio M. Lampugnani, Quintus Miller e Paola Maranta, Patrick Bouchain.

Yvonne Farrell e Shelley McNamara sono professoresse ordinarie di Progettazione architettonica all’Accademia di architettura dell’Università della Svizzera italiana.